Home 2018 2019 CIÙ CIÙ HACK 2019

CIÙ CIÙ HACK 2019

75
0

DAL CIÙ CIÙ HACK 2019 ARRIVANO NUOVE IDEE DIGITALI

Il 9 e 10 Novembre 2019, si è tenuta ad Offida, come avete potuto vedere dai miei post, la seconda edizione del Ciù Ciù Hack, l’hackathon dedicato al mondo del vino con l’obiettivo di valutare nuove idee in grado di facilitare l’esperienza di gestione e vendita del vino.

Un’edizione all’insegna delle novità, che ha visto la nascita e la presentazione di Ciù Ciù Tenimenti Bartolomei, startup nata per valorizzare l’impegno e la tradizione vinicola delle cantine Bartolomei e costituita da quattro storiche aziende: Ciù Ciù (Marche), Villa Barcaroli (Abruzzo), Vini Berretta (Toscana), Feudo Luparello (Sicilia).

Sono stati circa quaranta i ragazzi che hanno partecipato alle 48 ore di competizione.

Dopo i saluti istituzionali e il briefing a cura di Walter Bartolomei, Fondatore di Ciù Ciù Tenimenti, e di Francesco Paolo Russo, organizzatore dell’evento insieme al suo team di To Be Srl, sono stati
formati sette team: Altamarea, Esperanto, Evoé, Gotico, Oppidum, Oris e Rymarosè.

I ragazzi hanno lavorato all’interno dello Showroom di Ciù Ciù con impegno e passione alle proprie idee, seguiti e consigliati dai propri Mentor, al fine di trovare la soluzione migliore per efficientare la rete vendita del vino all’interno del mondo HO.RE.CA, costellato di enoteche, ristoranti, hotel, winebar e portare un incremento del fatturato aziendale attraverso nuove modalità di vendita.

Insieme a Milena Ciotti e Stefano Spinucci e grazie a Francesco Paolo Russo ho avuto il piacere di essere Mentor del Gruppo Esperanto che è stato vincitore dell’evento. Mi ha fatto molto piacere poter mettere a disposizione le mie competenze ed esperienze a disposizione dei ragazzi che si sono dimostrati assolutamente umili ed aperti all’ascolto e lavorare insieme a Milena e Stefano è stato prezioso per la mia di esperienza!

L’Azienda Agricola Ciù Ciù dal 1970, grazie alla loro particolare posizione geografica, vanta una produzione di vini pregiati la cui qualità va sempre migliorando. Hanno una gamma di vini Rossi, Bianchi, Rosati e Spumanti che sono eccellenti, vantano anche vini biologici e vegan, e nel momento in cui si parla di prodotti che sono eccellenze italiane, di biologico e vegan, non posso tirarmi indietro nel momento in cui vengo invitata a dare il mio contributo per quanto riguarda il nuovo scenario del vino biologico in Italia, ma soprattutto in una prospettiva di crescita nei mercati internazionali.

Nello specifico e grazie ai dati presentati da Silvia Zucconi, Responsabile Market Intelligence di Nomisma alla Nuova Fiera del Levante l’11 ottobre scorso, ho parlato di argomenti come l’aumento delle superfici bio vite uva da vino, l’aumento delle vendite del vino in Grande Distribuzione, delle richieste e bisogni dei nuovi consumatori sempre più consapevoli di quello che acquistano, dei potenziali di vendita all’estero e di quanto sia necessario da parte delle Aziende di comunicare il prodotto per far sì che ci sia la giusta percezione del prodotto, il valore, l’experience (processi di lavorazione) in fase di shopping time, online ed offline.

Devo ammettere che mi ha fatto molto piacere esporlo in presenza del titolare Walter Bartolomei e di un pubblico decisamente attento. Farlo all’interno della cantina di Ciù Ciù mi ha emozionata, era una location stupenda, non è da tutti poterlo fare, mi sento molto fortunata e ringrazio tutti coloro che hanno creduto in me.

Per me è stato il debutto nel mondo del vino e nel momento in cui ho avuto modo di degustare i vini, visitare i vigneti, i terreni vicini con dei colori e profumi eccezionali, la cantina dove ho avuto il piacere di relazionare, mi sono emozionata.

La sessione di pitch, tenutasi la Domenica pomeriggio presso il Teatro Serpente Aureo di Offida, ha visto i ragazzi affrontare l’emozione del public speaking e presentare in tre minuti il proprio
progetto davanti ad una giuria costituita da investitori e manager di alto profilo come il Manager of World Food Programme, l’Head of Sales Grom & Special Brands, il Marketing Manager Millemiglia Alitalia, il Financial Partner di Azimut Capital, l’Innovation Specialist di Intesa San Paolo e l’Advisor del Firenze Business Angels Network (BAN).

In giuria vi è presente un Amico, l’Avvocato Paolo Spacchetti, Titolare Studio Legale Spacchetti, che ci ha già visti insieme, anche con Francesco, a relazionare a Perugia al convegno “Il digitale per l’Agrifood in Umbria” il 27 settembre scorso.

Dopo un’attenta valutazione, la giuria ha scelto di premiare le soluzioni presentate dai team:

  1. ESPERANTO – Costituito da Chiara Ceccarelli, Alessandro Lelii, Andrea Ceccarelli, Gabriela Camargo e Samara Crispim.
  2. ORIS – Costituito da Saverio Zitti, Gaia Pasaresi, Gaetano Franco e Giulia Iacoponi.
  3. OPPIDUM – Costituito da Melvin Massotti, Riccardo Pozzati, Federico Favale e Lorenzo Karavania.

  4. Per questi giovani talenti, non solo i vincitori, non è da escludere la possibilità di veder nascere delle collaborazioni con l’azienda e i partner dell’evento.
  5. Il Ciù Ciù Hack lo scorso anno ha permesso all’azienda vinicola della Famiglia Bartolomei di vincere un premio per la miglior comunicazione in cantina.
  6. Anche questa seconda edizione si chiude con un bilancio nettamente positivo grazie all’energia e alla determinazione portata dai ragazzi, all’esperienza e alla competenza messa in campo dai Mentor e dai Giudici e al sostegno online ed offline dei Partner e del Media Partner.

Sperando di avere dato il mio contributo e ringraziando Walter e Francesco per l’eccellente ospitalità, mi auguro che il settore dell’Agrifood si renda sempre più conto che i nostri prodotti sono eccellenze italiane che non aspettano altro che essere raccontati per emozionarci e noi non dobbiamo fare altro che credere nel valore dei nostri prodotti ed essere disposti ad acquistare un prodotto per quello che è e non per il minor prezzo.

C O M U N I C A R E E M O Z I O N I – E S P E R I E N Z E!

Guardate con i Vostri occhi che spettacolo!

[ #CiùCiùHack – L'hackathon dedicato al mondo del vino]Ed eccoci arrivati ad Offida presso l' Azienda Vitivinicola…

Pubblicato da Simona Riccio su Sabato 9 novembre 2019

[ #CiùCiùHack – L'hackathon dedicato al mondo del vino]Ed eccoci arrivati ad Offida presso l' Azienda Vitivinicola…

Pubblicato da Simona Riccio su Sabato 9 novembre 2019

[ #CiùCiùHack – L'hackathon dedicato al mondo del vino]🍷Et voilà….si conclude la due giorni del #CIÙCIÙHACK all'…

Pubblicato da Simona Riccio su Domenica 10 novembre 2019

[ #CiùCiùHack – L'hackathon dedicato al mondo del vino]🍷 Dopo la visita alla Chiesa Santa Rita siamo tornati in…

Pubblicato da Simona Riccio su Domenica 10 novembre 2019

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here