Home Biologico “L’importanza di fare conoscere il nostro territorio attraverso chi lo vive: gli...

“L’importanza di fare conoscere il nostro territorio attraverso chi lo vive: gli Ambasciatori locali. Ma il turismo, è sempre accessibile a tutti?” – Puntata del 04/02/2021

85
0

Nella puntata di #Parlaconme del 4 febbraio entreremo nel mondo del Turismo Accessibile.

Nella puntata della trasmissione web-radio #Parlaconme del 4 febbraio pv, si continuerà a parlare di Turismo, ma entrando ancora di più nello specifico e nell’operativo di quello che vuole rappresentare in ottica di opportunità da cogliere dal settore Agrifood.

Quando si parla di opportunità da cogliere da parte del settore, non sono e non devono essere rivolte solo alle persone “normodotate”, ma è necessario pensare a tutte le persone, anche e soprattutto alle persone “diversamente abili”. #Parlaconme è una trasmissione molto inclusiva quindi è necessario parlare anche di Turismo Accessibile, non potevo non avere relatori migliori di questi:

Marco Bongi – Presidente di APRI Onlus (Associazione Pro-Retinopatici ed Ipovedenti)

Rossana Turina – Fondatrice Format Aspassoconme

Luca Menegazzi – Social Media Manager – Local Business

Cos’è il turismo accessibile?Il “Turismo accessibile”, ribadiamolo, è un insieme di strutture e servizi messi a disposizione di persone con disabilità o bisogni speciali in modo che possano godere della possibilità di viaggiare, alloggiare e prendere parte ad eventi senza incontrare problematiche o difficoltà in condizioni di autonomia, ma anche di sicurezza e confort.

A chi si rivolge l’offerta del “Turismo accessibile”?
La platea di destinatari del turismo accessibile non è individuabile in modo definitivo in quanto l’offerta di strutture e servizi si estende a un mercato ampio in cui si possono includere persone con disabilità quali problemi di tipo motorio, cognitivo, di salute e visive.

Di tutto questo ne parleranno nello specifico con gli illustrissimi relatori:

Marco Bongi Nel 1989 fonda l’Associazione Piemontese Retinopatici e Ipovedenti, divenuta poi nazionale nel 2011, ha lavorato nel campo dell’informatica e ha insegnato diritto ed economia in un istituto superiore di Torino. Non vedente a causa della retinite pigmentosa, laureato in Giurisprudenza, un grande viaggiatore in Italia e nel mondo. Autore di libri decisamente emozionali che insegnano a capire il mondo dei “diversamente abili” che è solo da conoscere e non da evitare. Amico di Simona Riccio da molti anni le ha sempre ricordato che “anche i diversamente abili” mangiano, bevono, si vestono e viaggiano, forse non tutti ne sono al corrente. Nella trasmissione ci parlerà proprio di questo.

Rossana TurinaFondatrice del format #Aspassoconme, madrina di #Parlaconme, spiega come secondo lei, per essere ambasciatori del nostro territorio dobbiamo riuscire a trasmetterne la bellezza, la storia, la cultura attraverso le nostre emozioni. E’ ciò che in modo del tutto naturale è avvenuto durante il mio lockdown, quando ho deciso di condividere in diretta Facebook le passeggiate quotidiane nella mia azienda agrituristica con gli amici che, invece, non potevano godere di un simile previlegio. Così, per caso e nato  #aspassoconme,  un blog divulgativo dei territori. Diventa quindi un format business, ma soprattutto un punto di ri-nascita del nostro bellissimo territorio.

Luca Menegazzi: Neolaureato “con il massimo dei voti” ci tengo a dirlo, in Management delle Imprese, curriculum marketing presso la facoltà La Sapienza Università di Roma.

Il suo argomento di tesi nasce durante una lezione universitaria, affrontando il tema dell’accessibilità nel campo turistico, capisce come ci possano essere enormi margini di progresso nel settore e inizia a voler avviare un suo progetto personale che possa avere un impatto positivo nella vita di tutti noi.

Il periodo di lockdown lo ha fatto riflettere e capire cosa significhi vivere con innumerevoli restrizioni e vincoli all’interno della propria vita, il dover rinunciare a poter viaggiare, il quale ha rappresentato un bisogno sociale primario nell’arco dell’ultimo secolo. Una riflessione che diventa ancor più significativa qualora si inizi a riflettere che esiste una determinata categoria di individui, la quale si è vista costretta a vivere sino ad oggi dovendo affrontare numerosi ostacoli. Da qui prende forma Travel Over Limits e ne parleremo in radio.

LEGGI L’ARTICOLO RIEPILOGATIVO

La trasmissione viene trasmessa in diretta web-radio da Radio Vida Network sul sito www.vidanetwork.it e tramite app Radio Vida Network.

Per collegarsi ed ascoltare la trasmissione:

– collegarsi al sito www.vidanetwork.it

–  app ufficiale RADIO VIDA NETWORK scaricabile gratuitamente per IOS e ANDROID

– nei maggiori aggregatori di radio

– su speaker Alexa e Google Home

REPLICHE:

–  REPLICA il giorno successivo – venerdì – alle ore 9.00 

La trasmissione viene trasmessa in diretta web-radio da Radio Vida Network sul sito www.vidanetwork.it e tramite app Radio Vida Network.

Per collegarsi ed ascoltare la trasmissione:

– collegarsi al sito www.vidanetwork.it

–  app ufficiale RADIO VIDA NETWORK scaricabile gratuitamente per IOS e ANDROID

– nei maggiori aggregatori di radio

– su speaker Alexa e Google Home

REPLICHE:

–  REPLICA il giorno successivo – venerdì – alle ore 9.00 

–  REPLICA il sabato mattina della settimana successiva alle ore 11.30 

Grazie,

Simona Riccio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here