Home Biologico Comunicato Stampa Reputation Economy-CSR 🍀 – Comunichiamo Valore

Reputation Economy-CSR 🍀 – Comunichiamo Valore

112
0

Quando sostengo che le aziende, a mio avviso, devono adottare sempre più una comunicazione valoriale, come dice anche Giorgio Santambrogio e parlare delle attività di CSR – Corporate Social Responsability, non lo dico x caso.

Iniziamo il lungo percorso della Reputation Economy e sintetizzo:

🍀 Lo scenario è che tra il 2019 ed il 2020, l’indagine vede da una parte una serie di aziende che non investono più in csr o ne diminuisce l’investimento, ma dall’altra vede investire nuove aziende che non hanno mai investito. La causa? Il covid-19! La paura e l’incertezza ha frenato alcuni investimenti.

🍀 La cosa positiva invece è che le aziende che hanno compreso che proprio a causa della pandemia è necessario investire, stanno investendo. Un investimento medio di 153mila euro.

🍀 Si conferma il sentiment da parte dei consumatori e delle aziende e l’attenzione è sempre molto alta.

🍀 Si investe sulla formazione del personale, sull’ambiente e attività volte a diminuire l’impatto ambientale, nuove tecnologie x diminuire l’inquinamento e rendere più efficiente lo smaltimento dei rifiuti ed ancora il risparmio energetico.

Largo Consumo 09/2020

🌱 Agroalimentare: verso filiere più sicure, efficienti e sostenibili 🌱

In questa sezione emerge fortemente l’aumento dell’attenzione da parte dei consumatori verso il cibo che acquistano e che deve sempre più rispondere alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

I consumatori, lo diciamo da almeno 2 anni ed oggi in fase di covid-19 sempre più, vogliono essere👉 consapevoli di ciò che consumano, vogliono che il prodotto sia rispettoso nei confronti dell’ambiente, delle persone e degli animali.

🌱 L’88% delle persone sono attente alla provenienza ed alla tracciabilità

🌱 32% disposti a pagare di più un prodotto di qualità

🌱 43% riconosce che un prodotto di qualità valga un prezzo maggiore

🌱 il bio e no Ogm sono un plus rispetto al tradizionale.

🌱 60% molto importante sapere la provenienza

🌱 28% attenti alla provenienza

🌱 solo il 18% pensa di essere sicuro sulla provenienza. Male direi🤚

🌱 Blockchain x la tracciabilità

✅ Consapevolezza e campagne di comunicazione digitale x sensibilizzare i comportamenti alimentari, rispettosi x l’ambiente e riduzione dello spreco alimentare!

🤔  Pari opportunità: Donne, Giovani e meridionali i più penalizzati!🤔

In Italia le diseguaglianze tra uomini e donne, seppur leggermente migliorate, continuano ad esserci.

Oxfam sostiene che, seppur le donne continuino a fare fatica ad emergere in questo mondo di uomini:

👉 il totale delle imprese italiane gestite da donne vale il 22%

👉 negli ultimi 5 anni le imprese al femminile sono cresciute molto più velocemente di quelle maschili: 2.9% Vs 0.3%

🤔 difficoltà di accesso al credito, formazione finanziaria e digital

🤔 mancanza di cultura 🤯 di percepimento del valore🤯🤯

🤔 donne più concentrate sul tradizionale 🥴

In Italia i GIOVANI trovano poco lavoro qualificato, poco pagato, instabile, poco riconosciuto e che cosa succede? Vanno all’estero. E noi cosa facciamo per fermarli visto che siamo in un paese che ha fortemente bisogno di persone capaci?

Certo che scrivere questo post mi fa proprio male, sia come Donna, Mamma, Figlia e Professionista perché se siamo ancora a questo livello di disuguaglianze, siamo proprio messi male.

Donne e Uomini devono lavorare insieme ed essere riconosciuti in maniera uguale

Meno sprechi, più sostenibilità: cittadini e gdo in prima linea….ma non solo 🍀

Ottimizzare i consumi di energia elettrica o acqua, mobilità alternativa, acquisti più consapevoli sono ottimi spunti x migliorarsi.

Le persone intervistate da Ipsos hanno dimostrato interesse a cambiare le abitudini al fine di migliorare lo stato di salute dell’ambiente.

🍀 72% degli 🇮🇹 considerano il cambiamento climatico grave quanto la pandemia.

🍀 maggiore attenzione nell’utilizzo di acqua, energia elettrica, #gestione dei #rifiuti, meno #sprechi#alimentari.

🍀 46% 🇮🇹 cambierebbero l’auto verso una green

🍀 51% 🇮🇹 non sarebbe disposto a pagare un sovrapprezzo

🍀 32% 🇮🇹 sarebbe disponibile a spendere fino al 5%

🍀🍀 abbiamo un problema di Brand Reputation delle aziende energetiche.

🍀🍀 le aziende potrebbero non riuscire a trasmettere con chiarezza i propri valori. 🥺

🍀 Global Reputation molte le aziende che in fase di pandemia si sono fatte riconoscere dai consumatori attraverso la giusta #comunicazione.

Attenzione…tutti possiamo fare e non solo la gdo, ma molte realtà pubbliche e private.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here