Home Biologico Bioqualità – Formazione e Informazione per i PDV

Bioqualità – Formazione e Informazione per i PDV

310
0

Per chi mi segue da qualche tempo sui miei profili social, sa che sono una grande appassionata principalmente di due argomenti, il primo è il social media marketing e quindi il mondo della comunicazione digitale ed il secondo è l’agricoltura biologica nel suo pieno momento di grande trasformazione sotto vari punti di vista. Potrei scrivere fiumi di parole, ma cercherò di sintetizzare quanto più mi è possibile il motivo per il quale ho voluto scrivere questo articolo.

Dal mio profilo Linkedin e stando ad osservare molte discussioni emerse sul web, si nota la grande necessità, da parte dei consumatori di prodotti biologici e da parte dei titolari di punti di vendita, di fare chiarezza su molti lati del biologico.

Ormai il prodotto bio è un prodotto che molti più di prima tendono ad acquistare in quanto è chiaramente dichiarato che sia un prodotto salutare, quindi sicuramente un prodotto che sempre più famiglie mettono nel carrello della spesa quotidianamente. A differenza di prima quando il prodotto era tendenzialmente acquistabile solo nei punti di vendita specializzato ed in alcune catene della Grande Distribuzione, da tempo, proprio a fronte della grande richiesta di consumo anche dalle persone che prima non lo acquistavano, sono acquistabili presso quasi tutta la GDO e le referenze sono tantissime, i produttori si sono moltiplicati, i prezzi sono più bassi in GDO rispetto al punto di vendita specializzato ed allora emergono le tante domande da parte dei consumatori, per esempio: Sarà bio? Il punto di vendita sarà realmente certificato? Certo dovrebbe esserlo, laddove previsto, ma lo fa emergere comunicandolo al consumatore che evita di farsi certe domande e farsi venire certi dubbi? Il personale di vendita, è formato a tal punto da poter comunicare rassicurazione al consumatore o meno? Alcune grandi aziende fanno formazione interna, ma sono ancora poche rispetto a quante sono in Italia. Anche questo argomento, da altre conversazioni emerse, risulta importante, ma in molti sostengono che in questo momento di “crisi” questo tipo di formazione sia un costo non necessario, esoso ed ovviamente si cade nell’errore! Io credo che avere il personale non informato possa creare ancora più danni di quanto non ci si immagini, credo invece sia un plus averlo. Un altro aspetto molto importante è valutare quanto sia importante che un PDV sia in grado di comunicare ai propri clienti la garanzia che gli alimenti venduti provengano da aziende sicuramente certificate e affidabili. A queste e altre moltissime domande, i consumatori ed i titolari di PDV, si aspettano delle risposte. Qualità e sicurezza sono sicuramente argomenti molto importanti da affrontare e comunicare agli individui.

Siamo a ridosso del Sana, che è il 29° salone internazionale del biologico e del naturale e da qualche tempo stiamo seguendo alcuni professionisti di settore che ci hanno colpito maggiormente per come hanno cercato di comunicare la loro presenza professionale all’evento.

Ci è piaciuto molto il modo di Bioqualità di invogliare le persone a visitare il loro stand. Vediamo perché.

Innanzitutto Bioqualità è una realtà unica in Italia. E’ una Rete di consulenti, donne e uomini che da oltre 20 anni “vivono” il mondo del biologico italiano. Loro sono persone che come obiettivo hanno quello di trovare soluzioni e trasmettere conoscenza a chi entra per la prima volta nel BIO e affronta la riconversione della propria impresa, a chi deve mantenere la conformità a una certificazione già ottenuta, a chi ha bisogno di certezze sulla etichettatura degli alimenti, a chi ha a cuore l’ambiente, a chi vuole o deve mantenersi aggiornato e partecipare ai corsi di formazione in azienda, aula, online, con esperti del settore. Ci parlano di qualità, sicurezza alimentare e molto altro. Se avete piacere di ricevere maggiori informazioni potete visitare il loro sito ed inoltre troverete anche il coupon per ottenere uno sconto su di una consulenza.

Come hanno deciso di comunicare l’importanza di affidarsi a loro come professionisti? Attraverso un percorso che abbiamo scelto di seguire con loro e di comunicarlo attraverso i nostri canali social alle persone Sì perché tutti devono essere informati attraverso una comunicazione corretta e l’unica in questo momento è usando il social network. Vogliamo ripresentarvela qui:

Per conoscerci

Per ascoltarti

Per consigliarti

Per dirti cosa faremo per te

Fare biologico è più facile

Continueremo a seguirli fino a che non inizi il Sana e li andremo a trovare direttamente in stand perché per quanto ci riguarda, il loro metodo di comunicazione è ben strutturato, la call to action interessante, ma non deve fermarsi lì al titolare di azienda o pdv, la comunicazione del servizio che loro danno come professionisti per andare a garantire gli alimenti che i consumatori acquistano, deve essere comunicata a tutti attraverso i giusti canali di comunicazione. Attraverso le condivisioni sui nostri canali, molte interazioni si sono create tra la community e non solo riguardo il bio, ma anche altro, quindi crediamo ancora di più che i social siano un’ottima opportunità da sfruttare. Per chi fosse interessato ad approfondire l’argomento sapete dove trovarli e dove trovarci, per il momento ringraziamo in particolar modo Massimo Govoni, Amministratore Unico, per la collaborazione concessaci.