Home 2020 Caat - 2020 Rifacimento del manto stradale al Caat – Centro Agro Alimentare Torino

Rifacimento del manto stradale al Caat – Centro Agro Alimentare Torino

45
0

Dopo 18 anni dall’apertura, il Caat – Centro Agro Alimentare di Torino – lunedì 22 giugno 2020 ha iniziato il primo importante intervento di riqualificazione del manto stradale rinnovando il look per essere pronti dopo la stagione estiva.

Con un investimento di € 192.886,89 i lavori hanno previsto, nello specifico, i lavori di scarificazione – rimozione superficiale del manto stradale – la rifinitura, la pulizia necessaria per dare al fondo un manto
adeguato per ricevere quello successivo e la stesura del collante e la ripavimentazione.

L’appalto ha previsto il rifacimento del manto di usura delle Strade Ortofrutta Nord e Sud oltre ad alcune ulteriori porzioni particolarmente ammalorate, ubicate nelle vie laterali. L’Azienda appaltatrice Emas ha
completato i lavori rispettando la data prevista.

IL CAAT – CENTRO AGROALIMENTARE TORINO

Pubblicato da Simona Riccio su Giovedì 30 luglio 2020

E’ necessario ricordare che le pavimentazioni stradali si possono logorare per diversi motivi; le due cause principali sono rappresentati da fattori ambientali e dal carico del traffico.
Per gli ambientali abbiamo principalmente i raggi ultravioletti del sole che provocano l’indurimento del bitume andandone a ridurre l’elasticità e, come una pelle screpolata, si creano delle fessure nella fase di
raffreddamento. In questa situazione si deteriora il manto stradale a causa della penetrazione della pioggia.

Per quanto riguarda invece gli effetti del carico del traffico invece, a forza dei molti passaggi di carichi pesanti e meno pesanti, si vanno a sviluppare solchi all’interno della struttura della pavimentazione. Con
l’acqua piovana e le condizioni meteo che a Torino non brillano, la creazione di buche rende un manto stradale non sicuro.

Questo è il motivo per il quale il Caat ha deciso di intervenire all’interno, proprio perchè si erano create le ormaie e cioè una situazione del manto precedente alla creazione delle buche a causa dell’infiltrazione dell’acqua piovana.

Considerando che la Direzione del Caat, nelle persone del Presidente Marco Lazzarino e del Direttore Generale Gianluca Cornelio Meglio, tiene in sicurezza il proprio stabilimento ed a tutti i suoi collaboratori,
attraverso i lavori di manutenzione è andata ad incrementarla con la miglioria di aderenza, assenza di pozzanghere e migliore portata.
In una fase successiva, probabilmente nel mese di agosto, nel rispetto delle tempistiche tecniche, verrà rifatta anche la segnaletica a terra ed allora ci sarà ancora più sicurezza grazie alla migliore visibilità.

La parola d’ordine del Centro è: Sicurezza!

Per documentare e far sì che questo importante lavoro di manutenzione diventasse un’experience da condividere con le persone, abbiamo pubblicato quotidianamente, attraverso live, foto senza filtri, video girati con smartphone/droni e la nostra passione, tutti gli stati di avanzamento lavori su cinque canali social: Facebook, Linkedin, Twitter, Instagram e TikTok ottenendo interazioni e risultati decisamente interessanti e soddisfacenti. Questo ha permesso, come dice il Presidente:

“Di consentire a tutti con la massima trasparenza di seguire i lavori ed anche di comprenderne i dettagli da un punto di vista tecnico”.

Un ringraziamento personale alla Dottoressa Daniela Cuatto – Resp. Area Tecnica – per la disponibilità quotidiana ed alla collaborazione di Luigi Vuolo e Alberto Lezzeri per le riprese con il drone.

Il ringraziamento da parte di tutti noi, va a voi che ci avete seguito in questa attività.

Per chi avesse piacere di rivedere i materiali pubblicati, qui potete l’album foto creato sul mio profilo Facebook.

Ho creato l'album dei lavori di manutenzione del rifacimento del manto stradale al Caat. Visibile sull'articolo del blog.

Pubblicato da Simona Riccio su Giovedì 30 luglio 2020

Qui sotto invece potete trovare tutti i link – in ordine cronologico – relativi alla piattaforma Facebook, dove le live sono ancora visibili.


22 giugno 2020
https://bit.ly/2ZIE3dS
https://bit.ly/3iFZEfq
https://bit.ly/3iCuUft

https://bit.ly/31SptmB
https://bit.ly/31UwD9N
https://bit.ly/2Z6k6yj

23 giugno 2020
https://bit.ly/3iDDlqG
https://bit.ly/2NZv9D8
https://bit.ly/2CfnmhO
https://bit.ly/2Z5lb9x

24 giugno 2020
https://bit.ly/2ZL45wX
https://bit.ly/2CcEPHW

25 giugno 2020
https://bit.ly/31SdJ3u
https://bit.ly/2O0ekYT
https://bit.ly/2O3hg70
https://bit.ly/2CaVLhS
https://bit.ly/2O9cjJH

26 giugno 2020
https://bit.ly/3iHtG2n
https://bit.ly/2ACZhRH
28 giugno 2020
https://bit.ly/3iH1Wec

29 giugno 2020
https://bit.ly/3e3LLEx
https://bit.ly/2DmroWx
https://bit.ly/3e8ZJES

30 giugno 2020
https://bit.ly/2ZOGyLF
https://bit.ly/3gDPuub

1 luglio 2020
https://bit.ly/2Z6WpGn
2 luglio 2020
https://bit.ly/38Asv04
https://bit.ly/2Z5Y8eK

3 luglio 2020
https://bit.ly/3f9kVfg
https://bit.ly/2Z9xaTP

6 luglio 2020
https://bit.ly/2O4RD5O
https://bit.ly/3iytqmt
https://bit.ly/2Cfpmqk
https://bit.ly/3gzr0lB

Grazie molte per averci seguito ed avere interagito con noi,

Simona, Marco, Gianluca e Daniela.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here