Home Biologico Foen – La linea cosmetica naturale di Paolillo Mariapia

Foen – La linea cosmetica naturale di Paolillo Mariapia

221
0

La scorsa Estate 2018, nell’uscita di #InumeridelBio – Osservatorio Su Frutta e Verdura Biologica – Filiera- Dati Nomisma – Sana 2018 avevo selezionato tre aziende di ortofrutta che a mio avviso si erano contraddistinte con idee innovative e ne avevo parlato nel mio speciale, in attesa del Sana 2018.

Una di queste era l’azienda Paolillo Srl, azienda che si occupa di produzione, acquisto, lavorazione, confezionamento e commercializzazione di prodotti ortivi ed in particolare Finocchi Freschi Italiani da destinare al consumo fresco, sia in Italia che all’estero.

A capo di quest’Azienda abbiamo Gennaro Paolillo – Ceo, il fratello Ciro – Sales Manager e la solare sorella Mariapia che è Responsabile Amministrativo. In realtà Mariapia va oltre il suo ruolo in azienda e si dedica alla ricerca creando una linea cosmetica originale, a base di estratto di finocchio. A Fruit Logistica ,nei giorni 7/8/9 febbraio 2018 l’azienda Paolillo ha presentato ufficialmente la linea con il nome Foen ed ovviamente non poteva che attirare l’interesse di tante persone in fiera a Berlino.

Nel precedente speciale dedicato al mondo del biologico, ho fatto emergere quanto la Cosmetica naturale e biologica, prende sempre più spazio a scaffale della Grande Distribuzione, dello specializzato e della vendita online proprio di fronte ad una richiesta sempre maggiore da parte delle persone di prodotti naturali per la cura della pelle e non solo.

Qui non ci troviamo davanti ad un prodotto bio, ma davanti a persone “animate da passione creativa che decidono di mettere insieme forze e idee per dar vita a un progetto innovativo e di utilizzare l’estratto di finocchio dalle numerose proprietà benefiche, come base di creme viso e corpo per la cura e la bellezza della pelle”.

Fiera di avere riconosciuto in questo progetto un’idea innovativa considerando che il Premio Danila Bragantini 2019, a Venezia il 18 Gennaio 2019, lo vince proprio Mariapia con il progetto Foen.

>>>>> Ma lasciamo parlare l’Amica Mariapia.

Unica Donna in azienda, unica probabilmente in grado di sviluppare un progetto simile. Quando, dove e da cosa nasce l’idea di sviluppare una linea cosmetica?

• L’idea nasce dall’intuizione di combinare l’universo dell’azienda agricola con quello di bellezza e di utilizzare l’estratto di finocchio ricco di proprietà benefiche, come base di creme per la cura e la bellezza della pelle.

Abbiamo sviluppato la nostra prima linea cosmetica ponendoci domande molto concrete: come posso frenare l’invecchiamento della pelle?  Da che età applicare la crema antirughe? È possibile eliminare la cellulite? Come posso migliorare il tono della cute?

Da questa sana curiosità sono nati i prodotti Foen con oltre il 90% di ingredienti naturali, dedicati a chi si sente vicino alla natura, al suo mondo e ai suoi ingredienti, in grado di assicurare alla pelle un’azione delicata senza rinunciare all’efficacia.

Quali le difficoltà?

Molte le difficoltà nella realizzazione del progetto. È stato un percorso durato quasi due anni dove non sono mancate le delusioni ma la passione e la responsabilità per il mio lavoro e per questa idea hanno avuto la meglio.

Quali le soddisfazioni e riconoscimenti?

• Molte le soddisfazioni, soprattutto quelle provenienti dalle consumatrici soddisfatte a pieno del prodotto. Inoltre, la linea cosmetica Foen è la vincitrice del premio per l’innovazione nel settore ortofrutticolo “Danila Bragantini”, un’imprenditrice coraggiosa, tenace e innovativa. È stato un onore ricevere questo premio dedicato ad una grande donna, istituito dall’Associazione Nazionale Le Donne dell’Ortofrutta e alla presenza del vicepresidente della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo Paolo De Castro. Una vera notte da Oscar.

Qual’è la mission?

• L’obiettivo è di valorizzare al massimo l’estratto di finocchio dai molteplici effetti benefici non solo dal punto di vista alimentare, ma anche utilizzato come base di prodotti cosmetici per combattere l’invecchiamento della pelle.

L’intera linea è formulata con estratti vegetali naturali, sono dermatologicamente testati, non contengono parabeni, siliconi, paraffina e come da normativa europea non sono testati sugli animali.

Percentuali di Naturalità dei prodotti:

  1. EMULSIONE CORPO ANTICELLULITE AL FINOCCHIOà 93,55%
  2. CREMA VISO ANTIAGE AL FINOCCHIOà 85,08%
  3. SIERO ACIDO JALURONICO AL FINOCCHIOà 99,21%
  4. GEL RASSODANTE AL FINOCCHIOà95,43%

Da cosa nasce il nome Foen?

• Il nome Foen è il diminutivo del nome latino del finocchio “foeniculum vulgare”, e il packaging riprende tutte le sue gradazioni cromatiche, dal grumolo di colore bianco al verde intenso del tronco.

La vendita è al momento solo online, ci sarà una vendita fisica in futuro?

• Al momento le vendite sono esclusivamente on line sul nostro store www.foenstore.com e non escludiamo in futuro differenti canali di distribuzione.

Al momento avete due prodotti per la linea viso e due per la linea corpo, ci saranno altri prodotti futuri?

• Sicuramente, stiamo già lavorando per ampliare l’intera linea, in modo da poter regalare una beauty routine completa e rispondere alle sempre più numerose esigenze e richieste dei consumatori.

Attraverso quali canali ed in che modo comunicate al consumatore?

• Oggi siamo letteralmente bombardati di informazioni e nel nostro modo di comunicare cerchiamo di essere sempre più diretti e più vicini alle persone. Siamo un’azienda che opera esclusivamente on-line attraverso il nostro sito web che è il motore principale per la visibilità ed elemento indispensabile per raggiungere i clienti.       

Ormai il consumatore è divenuto soggetto centrale e attivo nel processo di comunicazione attraverso commenti, feedback, scambi di opinioni in rete e sui social network. E come molti sfruttiamo le potenzialità dei nuovi canali di comunicazione legati ad internet cruciali per il raggiungimento degli obiettivi di lungo periodo, veri e propri strumenti per comunicare con i pubblici di riferimento, ascoltando e conversando con i consumatori.

Quali feed back avete avuto fino ad ora oltre al mio che non può che essere positivo soprattutto sul gel tonificante – rassodante detossinante che uso tutti i giorni freddo da frigorifero su gambe e braccia?

• Le opinioni di chi ha provato i nostri prodotti sono per la maggior parte positive. Oltre al gel che hai menzionato anche la crema anticellulite dal dolce profumo d’ananas ha riscosso un ottimo successo. Ugualmente la linea viso composta da crema anti-age e siero all’acido Ialuronico è stata molto apprezzata per la qualità del prodotto e soprattutto per la loro efficacia.

Il prodotto non è biologico, pensate ad un futuro bio?

• Si, perché nella formulazione della maggior parte dei prodotti cosmetici vengono comunemente usate sostanze chimiche, e la sfida è quella di ricercare materie prime alternative, che siano sostenibili e con prestazioni equivalenti. (NOTA PERSONALE: MOLTO BENE!)

Ultima domanda, il core business aziendale è il finocchio, parlaci del finocchio snack e se in futuro pensate ad una quarta gamma.

• Il nostro Finocchio Snack si differenzia soltanto per la diversa calibratura dal comune finocchio di circa 500 grammi. La vaschetta contiene due pezzi di circa 250 grammi e indicazioni sulla provenienza, valori nutrizionali, consigli e suggerimenti pratici sul consumo. Un Midi ortaggio dalle stesse qualità organolettiche del tipico finocchio di normali dimensioni, ovvero; bianco, tondo, croccante, dolce ed aromatico con l’ulteriore vantaggio di uno scarto minimo, in quanto il grumolo è totalmente edibile. Dedicato ad un mercato dinamico che impone ritmisempre piùfrenetici e ideale per una merenda sana e ricca di fibre per adulti e bambini. Il finocchio snack nella sua pratica vaschetta da due pezzi è perfetto per essere consumato in ufficio, a scuola o furi casa come spuntino veloce e leggero.

Non escludiamo in futuro di proporre un nuovo prodotto diquarta gamma.


Incontri con Amici importanti

Pubblicato da Simona Riccio su Domenica 12 maggio 2019


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here